Il Bsc Arezzo ha iniziato il count-down in vista del debutto ufficiale nella nuova stagione. Sabato 19 marzo, la prima squadra cittadina di baseball esordirà in Coppa Italia contro i Red Jack di Grosseto dando così il via ad un'annata in cui il principale obiettivo sarà la promozione in serie B.

Dopo i Play Off conquistati nel 2015, il BSC Arezzo si è preparato al nuovo campionato di C con i rinforzi di quattro nuovi giocatori che il tecnico Adolfo Borrell ha ben integrato agli atleti della passata stagione, plasmando un gruppo di valore con un bel mix tra veterani e giovani cresciuti nel vivaio.

Il colpo più importante riguarda l'atteso ritorno di David Sonnacchi, classe 1987 che, dopo aver giocato nelle massime serie italiane e dopo una lunga esperienza a Firenze, ha deciso di indossare nuovamente la maglia della squadra dove è cresciuto. Forte in attacco e in difesa, Sonnacchi avrà il compito di far crescere i giovani e di portare quell'esperienza necessaria per un definitivo salto di qualità.

Un altro giocatore aretino che ha militato ai massimi livelli è Michele Omarini del 1990 che, dopo aver giocato in serie A con i Jolly Rogers di Castiglion della Pescaia, porterà il proprio contributo alle sorti della squadra della sua città, anche se un grave infortunio lo terrà a lungo ai box.

Il terzo e ultimo ritorno è quello di Luca Farsetti, mentre tra le giovani promesse spicca l'inserimento nel roster di Luca Brogi del 1999.

«La prima squadra di baseball si è rinforzata, dunque se lo scorso anno abbiamo vinto il campionato di serie C e ci siamo fermati ai Play Off, l'ambizione è ora quella di festeggiare il salto di categoria.Claudio Marinelli, dirigente e giocatore del Bsc Arezzo

I primi risultati sono confortanti perché nella doppia amichevole giocata domenica scorsa all'Estra BallPark sono arrivate due belle vittorie e la dimostrazione di un attacco in grande forma. Il primo incontro con il Cosmos-Siena, lanciato da Carmelo Cacciatore, ha visto il BSC Arezzo festeggiare una vittoria per 8-5, mentre la seconda partita contro il Perugia è stata dominata dai padroni di casa per 14-1 in virtù di una prestazione impeccabile della difesa guidata dai lanciatori Didier Natalizi e Claudio Marinelli.

Queste due amichevoli hanno anticipato nel migliore dei modi il debutto in Coppa Italia contro i Red Jack che, in programma sabato prossimo alle 15.00 allo stadio di Arezzo, vedrà gli uomini di Borrell giocarsi la qualificazione agli ottavi in un girone con i grossetani, con il Padule di Sesto Fiorentino e con il Cosmos Siena.