La prima squadra di baseball ha vinto per 17-0 consolidando il primo posto nel campionato di serie C. Gli uomini di Borrell, al sesto successo consecutivo, si sono dimostrati competitivi in ogni reparto.

Il BSC Arezzo continua a macinare successi. Nell’ultimo turno di serie C, la prima squadra maschile di baseball ha piegato con un netto 17-0 l’Abc Massa Carrara e, con la sesta vittoria stagionale su sei partite giocate tra coppa e campionato, si è consolidato in vetta della classifica. Gli uomini di coach Adolfo Borrell si sono dimostrati competitivi in tutti i reparti, con una fase offensiva particolarmente esplosiva e con una fase difensiva che ha dimostrato di aver trovato i giusti ingranaggi e di aver superato le difficoltà incontrate nelle partite precedenti.

I lanciatori Didier Natalizi, Claudio Marinelli e Carmelo Cacciatore hanno infatti ben guidato una difesa impeccabile che, nel corso dell’intera gara con il Massa Carrara, non ha commesso nemmeno un errore. L’incontro ha sorriso fin da subito al Bsc Arezzo che, sui campi casalinghi dell’Estra BallPark, si è portato in vantaggio per 9-0 già alla prima ripresa e ha così chiuso immediatamente l’incontro, rendendo poi sempre più amplio il divario in virtù delle belle battute di Luca Farsetti, di Francesco Donati, di Alex Dan e, in generale, dell’intero reparto offensivo. Con il punteggio di 17-0, la gara si è chiusa in anticipo alla settima ripresa per la manifesta superiorità degli aretini che ora sono già al lavoro per il prossimo turno di domenica 8 maggio, quando faranno visita alle Nuove Pantere Lucca.

Si respira un clima di grande entusiasmo. La squadra sta giocando bene e sta migliorando sempre di più, dunque siamo consapevoli di avere le carte in regola per poter inseguire un’ambita promozione in serie BClaudio Marinelli, lanciatore e dirigente del Bsc Arezzo

Il fine settimana del settore giovanile del BSC Arezzo ha invece portato una vittoria e una sconfitta. Ad esultare sono state le ragazze dell’Under21 del Monnalisa Softball che, in squadra con le coetanee della Sestese, hanno mantenuto il primato nel campionato regionale piegando per 21-4 lo Junior Firenze, mentre gli Allievi sono incappati in una combattuta sconfitta per 11-10 contro il Siena ([Allievi] BSC Arezzo - Siena).