Seconda partita di campionato per i nostri U15, in casa, contro il Livorno.

 

15 - 6

Squadra 1 2 3 4 5 6 Finale
Livorno 0 0 4 2 - - 6
BSC Arezzo 5 4 5 1 - - 15

Inizia bene l'Arezzo in difesa, con Giacomo Ferrini sul monte ed una squadra attenta e concentrata. Nessun punto per i livornesi.
Nel nostro turno di attacco, dopo un singolo di Davide Donati ed una base per ball concessa a Fabio Fucci, è il turno di Maor Pasquini che batte una palla lunghissima che scavalca l'esterno centro e cade a pochi metri dalla rete. Fuoricampo interno da tre punti. Seguirà poi un triplo di Lionel Vargas e l'inning si chiude a 5 per noi.

Anche nel secondo inning la nostra difesa regge bene, nonostante qualche incertezza nelle prese, e gli avversari tornano nel dug-out a mani vuote. In attacco i nostri giocatori battono ancora molto e riescono a segnare 4 punti prima del cambio inning, grazie anche ad un fuoricampo interno di Donati. Risultato parziale 9:0.
 
Nel terzo inning, però, il Livorno prende le misure ed inizia a correre sulle basi. Un bellissimo slash porta i primi punti e, complici anche alcuni nostri errori in difesa, alla fine dell'inning ne segnano 4. I nostri però non ci stanno proprio e, nel loro turno di attacco, fanno sentire il peso delle proprie mazzate, prima con un grande slam di Fucci , seguito a ruota da un altro fuoricampo interno di Pasquini. L'Arezzo torna nel dug-out con 5 punti senza aver subito un singolo out!
 
Nel quarto inning sale sul monte Raikent Perez ma i Livornesi sono agguerriti e si portano ancora sotto, segnando due punti. Bellissima azione difensiva degli aretini che, con le basi piene, eseguono una doppia eliminazione che, solo per un pelo, non finisce per essere un triplo gioco. Nel nostro turno di attacco facciamo appena in tempo a segnare un punto, che uno dei giocatori del Livorno accusa forti dolori ad un dito, per una scivolata in terza finita male nel turno precedente. Non avendo più cambi a disposizione il coach livornese, rimasto con solo 8 giocatori, dichiara forfeit.

Ecco di seguito, alcune foto della partita:

Foto di Sauro Pasquini

Salva